13-eventiRimborso Anticipato

Nella versione Autocallable i Certificates rendono possibile il rimborso di un ammontare maggiore del valore nominale prima della scadenza naturale beneficiando così di fasi di mercato laterale. 

Un Certificate nella versione Autocallable consente di realizzare un guadagno nel caso in cui l’attività sottostante registri un valore superiore ad un livello predeterminato (livello del sottostante per il rimborso). E’ sufficiente che tale evento si verifichi alla prima data di valutazione perché il Certificate restituisca il valore nominale e la cedola corrispondente. E se questo non accade basta attendere la data di valutazione successiva per beneficiare di un guadagno maggiore. Ad ogni data di valutazione, infatti, la cedola incorpora la cedola prevista alla data precedente (effetto memoria).

  • Per esempio, ipotizziamo un Certificate nella versione Autocallable con scadenza a 3 anni, prezzo di emissione 100 Euro, livello del sottostante per il rimborso pari al valore iniziale, e con date di valutazione intermedie a 1 anno (cedola 8%) e a 2 anni dall’emissione (cedola 16%). Se alla prima data di valutazione intermedia il valore del sottostante è inferiore al suo valore iniziale il Certificate non scade. Se alla data di valutazione successiva il sottostante assume un valore superiore al livello iniziale, il Certificate scade anticipatamente e rimborsa i 100 Euro del valore nominale insieme alla cedola del 16%.

Se il Certificate non viene rimborsato anticipatamente, alla scadenza naturale si possono presentare diversi scenari con diverse forme di protezione del capitale a seconda della tipologia di Certificate.

 

La caratteristica del rimborso anticipato si trova nelle tipologie Autocallable Step e Autocallable Step Plus, Autocallable Bonus, Autocallable Borsa Protetta e Autocallable Target Cedola.


Trova lo strumento
Banca Akros